gianluca di marzio e il calciomercato

Le trattative di Gianluca Di Marzio

L’ esperto di mercato, continua a rilasciare dichiarazioni riguardo le trattative di calciomercato. C’ è sempre molto da dire. Anche durante i mesi di pausa. I contatti tra le squadre di tutta Europa continuano imperterriti.

gianluca di marzio e il calciomercato

Gianluca Di Marzio “Vi svelo le cifre per la recompra a favore del Real Madrid per Morata”.

Gianluca Di Marzio, attraverso un post sul suo sito ufficiale, (gianlucadimarzio.com ndr.) ha annunciato novità riguardo il talento della Juventus Alvaro Morata. Il giocatore, sta proseguendo il suo percorso di crescita a Torino. Ma il Real Madrid incombe. Nel contratto è presente una clausola a favore degli spagnoli. La squadra di Carlo Ancelotti, ha inserito nel contratto di cessione una clausola di recompra. Si tratta di una priorità sul giocatore.

Se i madrileni volessero riprendere Morata nel 2016 o nel 2017 dovranno sborsare 38 milioni di euro. Mentre nel 2018, 37 milioni. Intanto nel futuro prossimo sembra ovvia la permanenza del talento spagnolo sotto la mole almeno fino al’ estate 2016. Poi si vedrà dichiarano i dirigenti di entrambe le squadre. Di certo la Juventus non se lo lascerà scappare tanto facilmente, il Real Madrid è già avvisato.

“Il Napoli tiene stretto Higuain”

Sempre secondo il giornalista sportivo di Sky, esperto di calciomercato l’ argentino non si muoverà dal Napoli. Intervenuto in diretta a Radio Marte, Di Marzio ha spiegato che i rumors che vorrebbero Higuain al Paris Saint Germain, non sono fondate. Dato che i parigini sono fortemente interessati a Dybala, astro nascente del Palermo. Quindi la coppia Higuain, Lavezzi rimarrà solamente in nazionale. A meno che il Napoli non riprenda il Pocho. Ai tifosi sognare non costa niente.

Jorginho verrà riscattato. Quindi la società deciderà se cederlo o tenerlo in rosa. Inoltre il giornalista spiega che attualmente non c’ è alcuna squadra consona al profilo di Benitez.
Il terzo portiere del Napoli Roberto Colombo, si è reso protagonista di una richiesta interessante. Il trentanovenne, ha proposto ai dirigenti partenopei la possibilità di rimanere ancora un altro anno. E’ un uomo spogliatoio molto amato dai compagni di squadra e dai tifosi. In grado di mettere a disposizione l’ esperienza che in una squadra non fa mai danni. Insomma i tifosi napoletani possono stare tranquilli.

Niang, di strada ne ha fatta.

Quando un giocatore segna il primo gol a vent’ anni di certo fa notizia. Se poi il suo nome è Niang ben venga. Ha esordito nel Caen, in Ligue one a soli 16 anni. Esordire in Francia a quell’ età vuol dire molto. Nel campionato italiano di solito a 16 anni si gioca ancora negli allievi o al massimo nella primavera per qualche partita di secondaria importanza.

Si fa presto a fare paragoni. Al giovane Niang è stato fatto quello con Thierry Henry. Stesse movenze, simile portamento. Capacità di calciare con entrambi i piedi. L’ allenatore delle giovanili del Caen, ci aveva visto lungo. Philippe Tranchtant, afferma che nelle giovanili del Caen non si era mai visto un giocatore di classe come l’ ex Milan.
I tifosi già lo amano ed urlano a voce alta il suo nome. Certo è che quel paragone con Henry potrebbe fargli più male che bene. Ma è anche da questo che si distingue la stoffa del vero fuoriclasse.

Per tutti gli aggiornamenti: http://sport.sky.it/sport/calciomercato/gianluca_di_marzio.html